Offerte di lavoro

E.C.D.L

Chi è online

 56 visitatori online

Visitatore numero

Hits visite contenuto : 974658

Sondaggi per Studenti

Mi sono iscritto all'Ist. Tecnico Afm/Cat, perchè:
 
ELEZIONI COMPONENTE STUDENTESCA CONSIGLIO ISTITUTO

 

ALUNNI ELETTI AL CONSIGLIO D’ ISTITUTO    a.s. 2016/2017

 

 

  LISTA VOTI
1 DI FEO Carloalberto  I 400
2 COSENZA Alessio I 301
3 DI COLA Matteo II 280
4 MARCHETTI Martina II 143

 

 

 riunioneIL CONSIGLIO D’ISTITUTO - Il C.d.I. è l’organo di indirizzo e di gestione degli aspetti economici e organizzativi generali della scuola. In esso sono rappresentate tutte le componenti dell’Istituto (docenti, studenti, genitori e personale non docente) con un numero variabile a seconda delle dimensioni della scuola. Negli Istituti con popolazione scolastica superiore a 500 alunni, i componenti sono 19: 8 rappresentanti del personale docente, 4 rappresentanti dei genitori, 4 quattro rappresentanti degli alunni, 2 rappresentanti del personale A.T.A. Il Dirigente scolastico è membro di diritto del C.d.I. Il Consiglio di Istituto dura in carica per tre anni scolastici. Coloro che nel corso del triennio perdono i requisiti per essere eletti in Consiglio vengono sostituiti dai primi dei non eletti nelle rispettive liste. La rappresentanza studentesca viene rinnovata annualmente.

La normativa di riferimento

 
INDIRIZZO CAT - In evidenza / I

 logo maker faire romePROVE DI FUTURO

ALLA FIERA DI ROMA “MAKER FAIRE ROME 2016 - The European Edition 4.0

NOI C'ERAVAMO!

 

Oltre 110.000 visitatori nei tre giorni della rassegna, più di 700 invenzioni presentate dai makers provenienti da 65 Paesi diversi, circa 700 fra giornalisti e blogger accreditati. Sono i numeri record che hanno decretato il successo straordinario della quarta edizione di “Maker Faire Rome 2016 – The European Edition 4.0”, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale “Innova Camera”.

Anche quest'anno una rappresentanza degli studenti dell'Istituto “Giuseppe Di Vittorio” di Ladispoli ha partecipato all’iniziativa, che si è svolta alla Fiera di Roma.

“Maker Faire Rome” è ormai riconosciuto come il più importante spettacolo al mondo sull'innovazione. Un evento family-friendly ricco di invenzioni e creatività che unisce scienza, fantascienza, tecnologia, divertimento e business.

Gli studenti della classe I A del corso “Costruzioni Ambiente e Territorio” (ex Geometri), accompagnati dai Professori Sandro Pase, Maria Crispo e Sabino Fiore, hanno potuto conoscere da vicino e sperimentare invenzioni realizzate in campo scientifico-tecnologico e biomedicale, per l’ “Internet delle cose” (la nuova frontiera degli “oggetti intelligenti”), la manifattura digitale, l'alimentazione, il clima, l'automazione ed anche per nuove forme di arte, spettacolo, musica ed artigianato.

Una splendida occasione per conoscere quanto il presente ci mette a disposizione immaginando come potrebbe essere il prossimo futuro ma, trattandosi di giovanilogo makers faire rome 2 studenti, anche per scoprire interessi e predisposizioni da coltivare.

“Il grande successo della “Maker Faire Rome” – ha affermato Lorenzo Tagliavanti, Presidente della Camera di Commercio di Roma, al termine della rassegna – dimostra che Roma ha voglia di futuro e confuta l’idea che la nostra città viva con lo sguardo rivolto all’indietro, inseguendo solo i fasti di un passato glorioso”.

Appuntamento al prossimo anno.

 
INDIRIZZO AFM - AL CINEMA PER CRESCERE

 

AL CINEMA PER CRESCERE

GHERARDO COLOMBO INCONTRA GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI

 

“Che cos'è la giustizia?”: è il titolo della IV edizione dell'evento annuale promosso da "Sulle Regole", l'Associazione fondata da Gherardo Colombo nel 2010, con l'obiettivo di stimolare, in particolare tra le nuove generazioni, la riflessione sul senso della giustizia e sul rispetto della legalità proposto dalla Costituzione.

Un'occasione unica per le classi IV^ A, IV^ B e V^ A,  indirizzo A.F.M. dell'Istituto Tecnico “Di Vittorio”, che il prossimo 18 novembre parteciperanno all'evento live per le Scuole Superiori nei cinema di tutta Italia. Un'occasione imperdibile per riflettere su concetti noti, ma talvolta avvertiti troppo distanti.

Un modo diverso per approfondire, confrontarsi, emozionarsi e crescere come cittadini più consapevoli dei propri diritti e delle proprie responsabilità, il tutto con la simpatia di Luca e Paolo che interverranno a fianco dell'ex-magistrato.

Ci auguriamo che anche questo incontro possa costituire un altro piccolo passo sulla strada della consapevolezza e della crescita personale. 

ANNALISA SORCE

(pubblicato il 6-11-2016)

 
ISTITUTO ALBERGHIERO - Comunicati stampa - GIORNATA ANDOS

logo andos ladispoli

 

EDUCAZIONE ALLA SALUTE ALL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI

SABATO 29 OTTOBRE LE STUDENTESSE DELL'ALBERGHIERO PARTECIPANO ALLA GIORNATA DI PREVENZIONE DEI TUMORI AL SENO, PROMOSSA DALLA SEZIONE ANDOS DI LADISPOLI

 

Sabato 29 Ottobre, le studentesse dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli parteciperanno alla Giornata di prevenzione promossa dal Comitato ANDOS di Ladispoli (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno), curando il servizio di accoglienza delle cittadine che vorranno essere presenti all’evento. Si comincia alle 9 (e fino alle 16), alla “Casa della Salute” di via Aurelia, con visite di screening mammografico a cura della ASL RM F, effettuate da medici ospedalieri a donne fra i 45 e i 74 anni (appuntamento al Numero Verde 800539762). Alla stessa ora, sarà inaugurato il “Percorso della Salute” (punti di riferimento la Farmacia Luigi Demichelis, in via Ancona 76 e lo Studio Dentistico G. Scognamiglio, in via Odescalchi 201). Alle 10, il programma prevede una colazione salutista in Piazza Rossellini con pane, olio e vino (offerto dal “Casale Cento Corvi”). Alle 12, si apriranno gli stand delle Associazioni partecipanti. Alle 16, sono previste esibizioni e dimostrazioni sportive e alle 18, sempre in Piazza Rossellini, il DJ set di Francesco Ciampa concluderà la Giornata. Madrina dell’evento sarà l’attrice Antonella Ponziani.

Leggi tutto...
 
ISTITUTO ALBERGHIERO - In evidenza / III

foto pianoforteISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLIfoto ballerina

"SCUOLE AL CENTRO"

LA MUSICA, LA PAROLA, IL MOVIMENTO

 

 

 

Riprende giovedì 13 Ottobre il Progetto “La musica, la parola, il movimento”, ideato dalla Prof.ssa Rita Colucci, nell’ambito dell’iniziativa “Scuole al Centro”, promossa dal Ministero della Pubblica Istruzione, per rilanciare le aree metropolitane di Milano, Roma, Napoli e Palermo, con attività formative da svolgersi in orario pomeridiano.

L’Alberghiero di Ladispoli rientra fra gli Istituti finanziati dal Ministero. “L’intenzione – ha dichiarato la Prof.ssa Colucci, che sarà affiancata dalla Prof.ssa Karin Bedini per il programma riguardante la danza  è quella di avvicinare i ragazzi alla “grammatica musicale”, non solo attraverso lo studio specifico di uno strumento (nel nostro caso lavoreremo con tastiere portatili), ma in modo più ampio, producendo brani di diverso stile attraverso l’utilizzo della voce, del metodo Orff-Schulwerk e delle percussioni del corpo. In questo progetto – ha aggiunto la docente, che oltre ad insegnare Italiano e Storia all’Istituto Alberghiero di Ladispoli, è pianista e cantante ­- si proporranno nuove possibilità espressive e comunicative; si cercherà di stimolare la percezione uditiva e di incoraggiare i ragazzi ad esprimere sensazioni ed emozioni, imparando a fruire con piacere della musica in sé, del rumore, ma anche del silenzio. Ci si propone, inoltre, di sviluppare la capacità di comunicare con i suoni e i movimenti, al fine di migliorare la capacità espressiva strettamente legata allo sviluppo motorio, cognitivo, affettivo-emotivo e sociale".

Le lezioni si svolgeranno, presso la sede dell’Alberghiero di via Federici,  il lunedì e il martedì dalle ore 14:00 alle 16:30.

Sono invitati e benvenuti tutti gli allievi interessati.

 

(pubblicato l'8-10-2016)

CONSULTA IL PROGRAMMA

 
ISTITUTO ALBERGHIERO - MANIFESTAZIONE PER AMATRICE "TUTTI PER UNO"

 

assegno

                                                                   MANIFESTAZIONE PER AMATRICE 

                                                                                RINGRAZIAMENTI

 

Desidero ringraziare tutto il personale docente, tecnico e amministrativo, per l’eccezionale collaborazione fornita venerdì 21 ottobre, in occasione della Giornata di solidarietà per Amatrice "TUTTI PER UNO".
In primo luogo, rivolgo i miei più sentiti ringraziamenti alla Vicepreside Prof.ssa Lucia Lolli, per la disponibilità, la passione, la competenza e la capacità organizzativa con cui supporta quotidianamente tutte le attività che si svolgono all’interno dell’Istituto Alberghiero.

La mia profonda gratitudine va anche alla Prof.ssa Pamela Pierotti, instancabile e straordinaria collaboratrice; al Prof. Michele Limotta, insostituibile Maestro di Cerimonie; ai Proff. Francesco Riili e Luciano Cucullo, autentici “artisti della Cucina”; alla Prof.ssa Federica Sbrana, eccellente professionista della comunicazione e giornalista dalle grandi capacità; alla Prof.ssa Simona De Donnantonio, attenta docente esperta in pasticceria; alla Prof.ssa Ilaria Galice, preziosa coordinatrice e interlocutrice degli studenti; ai docenti Renato D’Aloia, Giovanna Albanese, Romina Licastro e Carmen Piccolo, professionisti del Ricevimento; al Prof. Michele Comito e al Prof. Carmelo Di Marco, sempre efficienti e operativi; alla Prof.ssa Dina Cerroni, fattiva e partecipe; allo Staff di Presidenza, sensibile ad ogni iniziativa; ai collaboratori scolastici e agli assistenti di laboratorio, particolarmente disponibili e solerti; all’Ufficio di Segreteria, per il supporto tecnico fornito; a tutti i docenti e agli allievi coinvolti nella manifestazione.
Avete reso possibile un evento dalla portata straordinaria, fra i più importanti nella storia dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio”.
Grazie a Voi, l’Istituto Alberghiero sta raggiungendo livelli di eccellenza, unanimemente riconosciuti da tutti coloro che amano la scuola e svolgono con passione il proprio lavoro.


La Dirigente Scolastica 
(Prof.ssa Vincenza La Rosa)

 
ISTITUTO ALBERGHIERO - Comunicati stampa - Gli studenti dell'Istituto Alberghiero di Ladispoli in visita alla Posta Vecchia

cancello posta vecchiaUN PARADISO IMMERSO NELLA NATURA, NELLA BELLEZZA E NELLA STORIAin piscina

GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI VISITANO LA POSTA VECCHIA

 

Gli studenti dell’Alberghiero di Ladispoli a contatto con le realtà turistiche di eccellenza del territorio, si preparano ad affrontare il loro futuro professionale. Il 25 e 26 ottobre è stata la volta della Posta Vecchia, pluripremiato luxury hotel del litorale laziale, erede dell’antica tradizione di accoglienza propria dell’aristocrazia romana.

Accanto al Castello Odescalchi, davanti all’oasi naturale di Palo, sopra un’antica villa del II secolo a. C., appartenuta nel tempo a diversi imperatori, fra i quali il controverso Eliogabalo: è questa la posizione incantevole della Posta Vecchia, albergo 5 stelle lusso, tra i più prestigiosi d’Europa, in età medievale e moderna casino di caccia per nobili e pontefici.

Edificata nel 1640 come dépendance del vicino Castello Orsini, fu semidistrutta durante il secondo conflitto mondiale e abbandonata. Quando gli Odescalchi decisero di ripopolare il Borgo di Palo, divenne dimora di decine di famiglie contadine provenienti dalla Ciociaria, dal Reatino e dalle Marche. La comunità dei pescatori di Pozzuoli, da sempre numerosissima a Ladispoli, offriva ai principi aragoste, in cambio di ospitalità. Poi arrivarono il cinema e il “Paradiso terrestre”: nel parco di Palo, infatti, da Adamo e Eva nacque il Caino di John Huston, che decise di girare qui il suo film “La Bibbia”. Il petroliere Jean Paul Getty non si fece sfuggire il fascino del luogo e il 21 Marzo del 1966 firmò, davanti al notaio, l’atto di acquisto della Posta Vecchia. Durante i lavori di ristrutturazione, durati più di tre anni, vennero alla luce mosaici, capitelli, anfore, colonne, monete: erano i resti, databili al III-IV secolo d. C., di un’antica villa romana risalente al II secolo a.C., che divenne immediatamente un “piccolo” museo sotterraneo.

(pubblicato il 27-10-2016)

Leggi tutto...
 
COMUNICATI STAMPA - L' ISTITUTO SUPERIORE "DI VITTORIO" PARTECIPA A "NESSUNO ESCLUSO" DI GINO STRADA

nessuno esclusoGENERAZIONE “SOCIAL”

GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO SUPERIORE “GIUSEPPE DI VITTORIO”, CONNESSI IN DIRETTA SATELLITARE CON MILANO, PARTECIPANO A TRE EVENTI DEDICATI AI DIRITTI UMANI E ALLA LEGALITA’

 

Anche l’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” di Ladispoli (nelle sue tre articolazioni Tecnico Commerciale, Geometri e Alberghiero) partecipa a “Nessuno escluso”.

Un’occasione stimolante per dialogare con  voci autorevoli sui valori fondanti della nostra civiltà, voci sapienti rese tali da anni di esperienza “sul campo”.

Oltre cento cinema in tutta Italia collegati in diretta satellitare con Milano, dove il 20 Ottobre si svolgerà l’iniziativa di Emergency, dedicata al tema dei diritti umani e dell’immigrazione. Al tavolo dei relatori, Gino e Cecilia Strada, ma anche l’attrice Teresa Mannino. I veri protagonisti della giornata saranno, però, gli studenti, tutti virtualmente seduti davanti allo stesso palcoscenico del teatro milanese, attraverso i loro tablet, smartphone e notebook, pronti a inviare domande, proposte e riflessioni tramite i social network. “L’obiettivo dell’iniziativa itinerante “Nessuno escluso” – ha dichiarato il fondatore di Emergency – è quello di educare le giovani generazioni ai diritti umani e alla legalità”. Per farlo, è necessario uscire dalla logica dell’emergenza e dell’urgenza e trovare spazi di riflessione. Se è vero che i flussi migratori sono un fenomeno epocale e non transitorio, è indispensabile sostituire la formazione all’improvvisazione, favorire la conoscenza e la comprensione, in poche parole educare ad una “nuova” coscienza civile.  

(pubblicato il 14-10-2016) 

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.11121314151617Succ.Fine »

Pagina 16 di 17

Gazzetta Amministrativa

 

Calendario

<<  Settembre 2017  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Orologio

Ulti Clocks content

BIBLIOTECA ON LINE

Banner

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Per avere maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie.

EU Cookie Directive Module Information