Offerte di lavoro

Chi è online

 192 visitatori online

Visitatore numero

Hits visite contenuto : 1308443

Sondaggi per Studenti

Mi sono iscritto all'Ist. Tecnico Afm/Cat, perchè:
 
VISITA AD EATALY

VISITE DI ISTRUZIONE

GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI NELLA CAPITALE, ALLA SCOPERTA DI EATALY E DEI MONUMENTI DELLA CITTA’ ETERNA

studenti al banco pastaContinuano le visite didattiche degli studenti dell’Alberghiero di Ladispoli alla scoperta delle realtà ristorative e aziendali di eccellenza del territorio. Il 21 e 22 dicembre glisan pietro allievi dell’Istituto Professionale di via Federici, accompagnati dai docenti Alessio Calvanese, Angelo Morello, Antonio Ribaldi, Francesca Acocella, Pietro Amoroso e Floriana Marinzuli sono tornati nella Capitale per visitare Eataly, lo store romano della catena fondata da Oscar Farinetti, imprenditore ma anche autore di numerosi libri (l’ultimo, “Ricordiamoci il futuro”, è un chiaro invito a ripercorrere la storia – e non soltanto del cibo – per costruire un futuro sostenibile). Straordinario il cammino percorso da “Eataly” (geniale crasi linguistico-identitaria delle parole ‘eat’ e ‘Italy’, creata dal manager Celestino Ciocca) a partire dall’inaugurazione del primo punto vendita a Torino nel 2007. Oggi Eataly ha aperto negozi in tutto il mondo (https://www.eataly.net/it_it/negozi/), dagli Stati Uniti al Giappone, diffondendo ovunque la cultura e l’eccellenza dell’enogastronomia italiana.

“Nel nostro Istituto puntiamo da sempre a far conoscere agli studenti le realtà imprenditoriali di successo del settore ristorativo. – ha affermato la Prof.ssa Vincenza La Rosa, Dirigente Scolastica dell’Alberghiero di Ladispoli – L’esperienza ci insegna che talvolta, per molti allievi, anche il ‘geograficamente vicino’ è ‘culturalmente lontano’, vale a dire che spesso non si conoscono luoghi posti a soli 40 km dalla propria casa o dalla propria scuola. E’ nostro dovere “avvicinare” la bellezza e la cultura a tutti gli studenti ed è quanto ci proponiamo di fare attraverso queste visite didattiche”. “C’è di più: – ha aggiunto la Prof.ssa Valeria Mollo, Vicepreside dell’Istituto Alberghiero ­– ciò che ci si prefigge all’interno di un Istituto Alberghiero è mettere in luce il rapporto profondo che lega la cucina, la storia e l’identità di un Paese. Ma il nostro sguardo deve rivolgersi anche al futuro e quindi il tema della ‘sostenibilità’, che Oscar Farinetti mette da sempre al centro della sua filosofia, diventa cruciale”.

Leggi tutto...
 
INCONTRO CON LA CONSIGLIERA MARIA TERESA ZOTTA

PALESTRA ISTITUTO ALBERGHIERO

GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO PROFESSIONALE DI VIA FEDERICI INCONTRANO A PALAZZO VALENTINI LA CONSIGLIERA MARIA TERESA ZOTTA

                                                                                                                                              

interni zottaSono iniziate le vacanze natalizie per tutti gli allievi delle scuole italiane, ma i rappresentanti degli studenti dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli non si fermano e continuano la loro battaglia per la costruzione della palestra.

Moltissimi sono stati, fino ad oggi, gli incontri con amministratori ed esponenti politici di tutti gli schieramenti: prima con il Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando, poi con i Consiglieri di Roma Città Metropolitana Federico Ascani e Alessio Pascucci, successivamente con i esterni provinciaConsiglieri comunali Antonio Pizzuti Piccolo e Giuseppe Loddo.

“Torniamo per la seconda volta a Palazzo Valentini – hanno affermato i Rappresentanti degli studenti Leonardo De Leonibus, Marco Mastropietro e Luca Saltarelli – e siamo determinati a proseguire lungo la strada del dialogo con le Istituzioni e della ricerca della verità. Il cantiere della nostra scuola, inaugurata a gennaio del 2013, non è mai stato davvero chiuso, perche il famoso Palazzetto dello sport , che anche la cittadinanza di Ladispoli aspettava con ansia, non ha mai visto la luce e sulle sue fondamenta continua a crescere l’erba. Nel frattempo, nonostante le richieste continue di chiarimenti rivolte dalla Dirigente Scolastica e dallo Staff di Presidenza alle Amministrazioni competenti, noi siamo costretti a svolgere le attività di educazione fisica nel parcheggio antistante l’Istituto, con evidenti problemi di sicurezza. E’ nostra intenzione presentare quanto prima una richiesta di accesso agli atti”.

 

Leggi tutto...
 
VISITA A ROMA E ALLE TERME 'QC'

ROMA CAPUT MUNDI CHIAMA ALSIUM
GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI VISITANO ROMA E LA RITROVANO AD ALSIUM

colosseoDue nuove, appassionanti uscite didattiche per gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli, che martedì 12 e lunedì 18 dicembre, accompagnati daitrinita monti docenti Giovanna Albanese, Maddalena Monaco, Alessandro Battipaglia e Floriana Marinzuli hanno visitato le Terme “QC” di via Portuense e i monumenti-simbolo della “grande bellezza” capitolina: il Colosseo, i Fori imperiali, il Pantheon, Piazza Navona, Fontana di Trevi, Trinità dei Monti, Piazza Venezia. Dai templi del benessere a quelli dell’arte, alla scoperta delle eccellenze del territorio. “Ci stiamo accorgendo sempre più spesso – ha affermato la Prof.ssa Giovanna Albanese, Docente di Ricevimento e Accoglienza Turistica – che il ‘geograficamente vicino’ può essere ‘culturalmente lontano’. I nostri studenti vivono a 40 km dalla capitale artistica del mondo, ma non ne approfittano. Il mondo dell’accoglienza turistica, nel quale si troveranno ad operare, è immerso nell’arte e nella storia, ma per promuovere e valorizzare la bellezza ed esserne ambasciatori bisogna prima conoscerla e farne esperienza. Questo è il motivo per cui molto spesso organizziamo viste di istruzione e uscite didattiche. La formazione ‘extra moenia’ è altrettanto importante di quella ‘intra moenia’, – ha aggiunto la Prof.ssa Albanese – l’apprendimento formale è altrettanto importante di quello non formale e informale”.

Leggi tutto...
 
SUCCESSO OPEN DAY

IL LAVORO NEL PIATTO

ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI:

CRESCERE…CON  GUSTO

LA SCUOLA CHE FA LA DIFFERENZA

SUCCESSO PER L’OPEN DAY DEL 16 DICEMBRE

PROSSIMO APPUNTAMENTO IL 14 GENNAIO

preside spiegaSuccesso per l’Open day del 16 dicembre all’Istituto Alberghiero di Ladispoli. Molto alta l’affluenza di aspiranti iscritti e di famiglie.dimostrazione mise en place 1

I docenti responsabili dell’Orientamento hanno mostrato le aule e i laboratori scolastici, spiegando le attività che caratterizzano i vari indirizzi di Enogastronomia (con la nuova articolazione “Prodotti Dolciari Artigianali e Industriali”), Sala e Accoglienza Turistica.

“Il nostro Istituto è ormai un punto di riferimento per tutti coloro che intendono avviarsi verso una carriera di sicuro successo, tanto nell’ambito enogastronomico, quanto in quello turistico. – ha dichiarato la Prof.ssa Vincenza La Rosa, Preside dell’Istituto Alberghiero – I dati parlano chiaro: entro dieci anni in tutto il mondo ci saranno 90 milioni di nuovi posti di lavoro nel campo dell’ospitalità. E’ il comparto che cresce più velocemente. Il motivo è che si viaggia sempre di più: nel 2016 si è spostato un miliardo e duecento milioni di persone, che ovviamente hanno avuto bisogno di hotel, ristoranti e altri servizi. E i dati del 2017 sono altrettanto positivi: basti pensare al boom dell’estate 2017, con un +16% di presenze al mare”. 

“Ci piace aprire le nostre porte alle famiglie – hanno dichiarato ad una sola voce il Prof. Carlo Narducci, Referente delle attività di Orientamento e gli altri membri della Commissione – e abbiamo quindi deciso di organizzare un altro “Open day”, viste le richieste che ci arrivano dai genitori: il 14 gennaio sarà possibile incontrarci di nuovo”.

Leggi tutto...
 
Olimpiadi della Matematica

olimpiadimatOLIMPIADI DELLA MATEMATICA

Da molti anni l’istituto “Giuseppe Di Vittorio” partecipa alle Olimpiadi della Matematica che vedono come prima fase selettiva i Giochi di Archimede i quali si svolgono a novembre e coinvolgono gli studenti all’interno delle scuole superiori. La gara distrettuale di febbraio è la seconda fase in cui vengono selezionati circa 300 studenti per partecipare alla finale nazionale di Cesenatico all’inizio di maggio. Solo i migliori sei formeranno la squadra italiana che prenderà parte alle Olimpiadi Internazionali della Matematica. Ringrazio tutti gli alunni e le alunne che si sono resi protagonisti di questa prima fase di gara in cui si sono messi in gioco con passione e sfida cimentandosi nella soluzione di problemi matematici diversi da quelli incontrati a scuola, applicando nuove strategie, invece di usare meccanicamente delle formule.

Leggi tutto...
 
VISITA AL CASTELLO

DIDATTICA “EXTRA MOENIA”

GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI VISITANO IL CASTELLO DI SANTA SEVERA

santa severaLa scuola non si fa solo a scuola. Gli esperti lo chiamano apprendimento informale e non formale.

Venerdì 15 dicembre gli studenti dell’Alberghiero di Ladispoli hanno visitato il Castello di Santa Severa, accompagnati dal Prof. Carlo Narducci.

Sorto sull’antico sito etrusco di Pyrgi - la città portuale fondata tra la fine del VII e gli inizi del VI secolo a. C. - durante il corso del III secolo a.C. il castrum entrò poi a far parte dei domini romani e fu abitato fino alla tarda antichità. Il nome si deve alla giovane cristiana vittima delle persecuzioni di Diocleziano, intorno all’anno 298. Fatta prigioniera insieme alla madre e ai fratelli, Severa subì il martirio sulla spiaggia di Pyrgi, dove fu sepolta. I resti archeologici della chiesa a lei dedicata (attribuiti al V-VI secolo d.C.), sono stati scoperti sotto il castello di Santa Severa. In età medievale sorse il borgo denominato Castrum Sanctae Severae.

Nel corso dei secoli, il Castello mutò proprietari, fino ad essere inserito – nel 1482 – fra i possedimenti del potente Ordine del Santo Spirito. Nel 1674, un’urna contenente il corpo di Santa Severa fu posta sotto l’altare della Chiesa di Santo Spirito in Sassia a Roma. L’Ordine degli Ospitalieri, fortemente sostenuto nel XII secolo dal pontefice Innocenzo III, vide crescere le sue ricchezze e la sua fama di anno in anno, grazie anche alle offerte e alle donazioni provenienti da tutto il mondo cristiano. Il Castello di Santa Severa rimase proprietà dell’Ordine del Santo Spirito per ben cinquecento anni, fino al 1980. Il suo periodo di massimo splendore fu raggiunto nel Seicento. Cominciata una lenta decadenza, il castrum fu utilizzato nel 1943 dai Tedeschi come postazione militare.

Attualmente il complesso appartiene alla Regione Lazio, che ne ha affidato la gestione al Comune di Santa Marinella.

 
UNA MATTINATA AL CINEMA

SCUOLA E SPORT

AL CINEMA PER RIVIVERE LA SFIDA BORG McENROE

borg mc enroeUna mattinata al Cinema Moderno di Cerveteri per assistere alla visione di “Borg - McEnroe”, il film vincitore del Premio del Pubblico all’ultima edizione del Festival di Roma. Venerdì 15 dicembre, gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli, accompagnati dai docenti Prof.ssa Francesca Acocella, Prof. Antonio Gismondi, Prof. Antonio Riccitelli, Prof.ssa Monia Zambernardi, hanno ripercorso le fasi più importanti dell’epico scontro tennistico-esistenziale fra i campioni Björn Borg (Sverrir Gudnason) e John McEnroe (Shia LaBeouf). Il film, diretto da Janus Metz Pedersen, ha incassato nelle prime tre settimane di programmazione quasi 2 milioni di euro (820mila solo nel primo week-end).

Quattordici gli incontri fra i due rivali del tennis tra il 1978 e il 1981, sette ciascuno le vittorie, irripetibile la finale del 1980 a Wimbledon, il campo più importante del mondo. Come è noto la partita finì con la vittoria di Borg: 5 set con il punteggio1–6, 7–5, 6–3, 6–7(16), 8–6.

Lo svedese si ritirò l’anno seguente, a soli 26 anni, dopo la prima vera sconfitta della sua carriera nel torneo di Wimbledon del 1981.

“It’s no accident, I think, that tennis uses the language of life. Advantage, service, fault, break, love, the basic elements of tennis are those of everyday existence, because every match is a life in miniature”. Che tradotto vuol dire : “Non è un caso, credo, che il tennis usi il linguaggio della vita. Vantaggio, servizio, colpa (errore), rottura, amore (con “love” si indica lo zero). Gli elementi base del tennis sono gli stessi dell’esistenza quotidiana, perché ogni partita è una vita in miniatura”.

Così scriveva un altro grande campione di tennis: Andre Agassi.

 
VideoContest:"Un'idea di classe"

biclazio2

                                                                                  “VIDEOCONTEST: UN’IDEA DI CLASSE”

           

La classe V B Amministrazione Finanza e Marketing partecipa all'iniziativa di formazione “VIDEOCONTEST: UN’IDEA DI CLASSE”, organizzata dal BIC Lazio, con due video:

 biclazio1
  •  aumentare l'uso del biologico nei ristoranti realizzandone uno in cui raccogliere il proprio cibo

https://www.facebook.com/StartupperScuole/videos/1986255771620888/

  • riqualificare un edificio facendone un ostello per attirare il turismo giovanile

 

https://www.facebook.com/StartupperScuole/videos/1986257154954083/

 

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 5 di 28

Gazzetta Amministrativa

 

Calendario

<<  Aprile 2018  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Orologio

Ulti Clocks content

BIBLIOTECA ON LINE

Banner

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Per avere maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie.

EU Cookie Directive Module Information