Offerte di lavoro

E.C.D.L

Chi è online

 40 visitatori online

Visitatore numero

Hits visite contenuto : 939575

Sondaggi per Studenti

Mi sono iscritto all'Ist. Tecnico Afm/Cat, perchè:
 
ISIS "Giuseppe Di Vittorio" - Progetto Intercultura

 

intercultura

    PROGETTO

INTERCULTURA 

AL VIA GLI INCONTRI DA OGNI PARTE DEL MONDO CON GLI ALUNNI DELL'ISTITUTO

“GIUSEPPE DI VITTORIO”

intercultura1

 Si sono avviati questa settimana, e precisamente nelle mattinate del 27 e del 29 marzo 2017, gli incontri interculturali presso l'Istituto Tecnico “G. Di Vittorio”, promossi dalle professoresse Maria La Piana e Paola Cola per quanto riguarda l’indirizzo  Costruzioni, Ambiente e Territorio; dalla professoressa Francesca Paolucci per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing. “Intercultura” è un’organizzazione di volontariato, ONLUS, che opera in Italia dal 1955 e propone programmi di scambi internazionali che ogni anno coinvolgono migliaia di giovani, famiglie, scuole e volontari di oltre sessanta paesi diversi del mondo. I volontari  di “ Intercultura” sono presenti in tutta Italia in 149 centri locali. Ai suoi volontari viene offerto un itinerario formativo che prende spunto da concrete esperienze di scambio, attraverso l’assistenza agli studenti e alle famiglie; alle scuole si offrono strumenti e mezzi di formazione che valorizzino le esperienze dei propri studenti  cui viene offerta la possibilità di mettersi in gioco, di scoprire le proprie risorse nascoste offrendo servizi di selezione, orientamento, assistenza e formazione al dialogo interculturale. Anche le famiglie hanno la possibilità di seguire un percorso di formazione parallelo a quello dei ragazzi e di partecipare, come dirette protagoniste, accogliendo uno studente di un altro Paese in casa propria. L’idea di base, che fonda e muove la motivazione ad operare, è che solo conoscendo le varie culture e i vari popoli si diventa cittadini del mondo. In tale progetto di interscambio si offre la possibilità, ai protagonisti assoluti del percorso educativo e scolastico, di arricchire la conoscenza dell’altro, dei suoi bisogni, delle sue peculiarità, abbattendo le barriere del pregiudizio e della diffidenza, mettendo in discussione se stessi in un continuo e costruttivo dialogo  con gli altri e nella certezza che si è veri cosmopoliti allorquando si muove dalla consapevolezza di appartenere tutti ad un unico mondo e si opera per mantenerne la pace e il rispetto reciproci. 

Leggi tutto...
 
FiXo Offerte di lavoro

                             ISTITUTO ALBERGHIERO                     OFFERTE DI LAVORO 

garanziagiovani

fixo

                     Cuoco   (scadenza 10 Aprile 2017)

  Per candidarti, invia il tuo curriculum all'indirizzo mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  indicando nell'oggetto il profilo al quale sei interessato 

 
ISTITUTO ALBERGHIERO - ALTERNANZA SCUOLA/ LAVORO
   foto asl

CORSI DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

CORSO DI PASTICCERIA 3^KA
3^KB 3^KC 3^PASTICCERIA
CORSO DI CAFFETTERIA 3^SA 3^SB

CORSO "ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEGLI EVENTI DI ROMA"                                     TIZIANA LUCIOLI

3^AT
CORSO DI ANIMATORE TURISTICO 3^SA 3^SB 3^AT
 
ISTITUTO ALBERGHIERO- COMUNiCATI STAMPA - L'ISTITUTO ALBERGHIERO OSPITA "IL COLLEGIO"

CARTELLE DI CUOIO E LAVAGNE DI ARDESIA

SCUOLA VINTAGE

L’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI OSPITA Il CAST DELLA SERIE TELEVISIVA “IL COLLEGIO” DEDICATA AL MONDO DELL’ISTRUZIONE ‘ANNI SESSANTA’

SUCCESSO STRAORDINARIO PER L’INCONTRO CON GLI STUDENTI

arrivoEntusiasmo travolgente mercoledì 29 marzo, all’Istituto Alberghiero di Ladispoli che ha aperto le sue porte all’arte della cinepresa, preside e barbatoospitando il cast di una delle più famose serie dedicate al mondo della scuola: “Il Collegio”, andato in onda dal 2 gennaio per quattro settimane, su Rai Due.

“Un tuffo nel 1960 per un esperimento televisivo e sociologico di straordinario successo, – ha esordito la Dirigente scolastica dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio”, Prof.ssa Vincenza La Rosa, nell’accogliere Dimitri, Pietro, Swami e Veronica, i quattro protagonisti del “Collegio” – Niente smarthphone, tablet, piercing o trucchi, per i 9 ragazzi e le 9 allieve che hanno frequentato le lezioni della Scuola Media stile Anni Sessanta, riprodotta nel docu-reality di Rai Due, fra le pareti del cinquecentesco Collegio di Celana. Rigore, punizioni, disciplina ferrea, poesie da imparare a memoria, materie scolastiche diverse: un’ l’Italia che non c’è più. La didattica è passata dalla lezioni frontali alle innovazioni della flipped classroom e della piattaforma Arduino. Ma quella di oggi è un’occasione imperdibile di crescita e di confronto, per riflettere sulla scuola di ieri e sul nostro presente. Voglio ringraziare, in modo particolare, l’organizzatore di questo evento: il Prof. Barbato De Stefano.

Leggi tutto...
 
ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI - COMUNICATI STAMPA - ANDOS E SCUOLA PER LA PREVENZIONE E L'EDUCAZIONE ALLA SALUTE

ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI - logo andos ladispoliANDOS E SCUOLA INSIEME PER LA PREVENZIONE E L’EDUCAZIONE ALLA SALUTE

IL 27 MARZO SI E’ SVOLTO IL PRIMO INCONTRO SUGLI EFFETTI DELLE DIPENDENZE

Prosegue all’Istituto Alberghiero di Ladispoli il Progetto di Educazione alla Salute, con nuove iniziative dedicate agli studenti. E’ con la collaborazione dell’A.N.D.O.S. (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno), in partenariato con il Comune di Ladispoli e con la ASL RM F, che ha preso il via l’attività di counseling orientata all’informazione e alla formazione sui temi della salute e della prevenzione sanitaria: un vero e proprio Sportello di servizio che si avvarrà di personale specializzatoIl primo incontro si è svolto lunedì 27 marzo sul tema delle dipendenze da sostanze psicoattive. Ad introdurre i lavori, è stata la Dirigente Scolastica dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio”, Prof.ssa Vincenza La Rosa: “Desidero ringraziare l’Associazione A.N.D.O.S., le relatrici del convegno, Dott.ssa Caterina Giugliano e Dott.ssa Cinzia Polverini, e la Prof.ssa Sara Leonardi, coordinatrice di questo progetto. Le statistiche e l’esperienza quotidiana dimostrano, purtroppo, quanto la fascia di età dei nostri studenti sia particolarmente esposta al problema delle dipendenze. Il peso della pressione sociale, la diffusione di modelli negativi, l’influenza del gruppo dei pari, inducono spesso ad una distorta percezione del rischio legato a determinati comportamenti. E’ nostro dovere di educatori orientare ed accompagnare gli studenti, in un sano percorso di crescita, nel quale gli ostacoli e le criticità siano affrontati con una più profonda consapevolezza ed una migliore conoscenza dei propri limiti”.

primo piano relatrici andospanoramica platea e relatori andosLa Sezione A.N.D.O.S. di Ladispoli opera in città da quasi quattro anni, come filiazione dell’Associazione Nazionale, nata nel 1976. La sede centrale del Comitato locale di Ladispoli è stata inaugurata il 10 ottobre del 2015 in via Duca degli Abruzzi e i volontari continuano a fornire quotidianamente il loro sostegno professionale, materiale e morale, svolgendo attività di sensibilizzazione, formazione e aggiornamento e promuovendo ogni possibile iniziativa atta a favorire una completa riabilitazione fisica, sociale e psicologica delle donne che hanno subito un intervento al seno. Presieduta da Caterina Luisa De Caro, che ne è stata anche la fondatrice, l’ANDOS di Ladispoli ha voluto mettere a disposizione degli allievi dell’ Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio le sue competenze e le sue risorse, per diffondere un’efficace “cultura della prevenzione”, non solo delle neoplasie mammarie, ma anche di tutte le altre patologie che mettono a rischio la salute, soprattutto in età evolutiva.

Leggi tutto...
 
ISTITUTO ALBERGHIERO - COMUNICATI STAMPA - CONCORSO NAZIONALE DI INTERCULTURA

foto interculturaESEMPI DI ECCELLENZAfoto istituto alberghiero

SARA RAGGIO, STUDENTESSA DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI,  PARTECIPA AL CONCORSO NAZIONALE DI ‘INTERCULTURA’ E VINCE LA BORSA DI STUDIO MESSA IN PALIO PER GLI STUDENTI MERITEVOLI

     foto sara raggioL’ANNO PROSSIMO STUDIERA’ IN RUSSIA

 

Sara Raggio, studentessa del Terzo Pasticceria dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli, frequenterà il Quarto anno in Russia. E’ stato il merito scolastico ad aprirle le porte del Paese della Terza Roma, grazie ad una borsa di studio messa a disposizione dall’Associazione Intercultura, che ogni anno offre questa possibilità agli studenti più meritevoli. Con una media di 8,22 – come tiene a precisare Sara – la studentessa, appena sedicenne, si prepara a fare le valigie. “Ho già cominciato ad imparare il russo. – confessa emozionata  – Voglio presentarmi nella mia nuova scuola con le carte in regola”. A spiegare tutti i dettagli è la mamma di Sara: “Lo scorso anno, nell’ambito del Progetto Intercultura svolto presso l’Istituto Alberghiero di Ladispoli, la nostra famiglia ha ospitato un’allieva canadese. Venuti a conoscenza della possibilità di partecipare al Concorso nazionale indetto da Intercultura per l’assegnazione di una borsa di studio all’estero, abbiamo deciso di proporre la candidatura di Sara, da sempre appassionata al mondo della pasticceria e della cucina. Proprio ieri abbiamo saputo che Sara è risultata vincitrice”.

 

Quella di Sara è una famiglia ‘a vocazione internazionale’: il fratello maggiore, 23 anni, ex-allievo dell’Istituto Alberghiero di via Federici, lavora come chef a Londra. Un altro fratello, anche lui con diploma appena conseguito nella medesima scuola, sta orientandosi verso la  stessa scelta. Per non parlare dei fratelli minori, in attesa soltanto di raggiungere i requisiti anagrafici necessari per l’iscrizione.

“I risultati di eccellenza ottenuti da Sara – ha affermato la Dirigente Scolastica dell’Alberghiero, Prof.ssa Vincenza La Rosa – testimoniano l’efficacia della nostra offerta formativa, che si basa su un lavoro di squadra, svolto sinergicamente dall’intero corpo-docente”. Soddisfazione è stata espressa anche dalla Prof.ssa Anna Di Carlo, insegnante di Pasticceria della studentessa: “Sara è sempre attenta, corretta e diligente durante le attività didattiche. Sono certa che l’esperienza in Russia le consentirà di arricchire ulteriormente il suo bagaglio di conoscenze e competenze professionali”.

Leggi tutto...
 
ISTITUTO ALBERGHIERO - COMUNICATI STAMPA - NUTRIRSI CON "SAPIENZA"

foto uscita la sapienzaNUTRIRSI CON “SAPIENZA”foto sapienza interno

GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO DI LADISPOLI PARTECIPANO AL CONVEGNO SULL’EDUCAZIONE ALIMENTARE ORGANIZZATO ALL’UNIVERSITA’ “LA SAPIENZA” DAL G.O.N.G. (GRUPPO ORIENTAMENTO NUTRIZIONE GIOVANI)

Molti i temi sul tavolo dei relatori, lunedì 20 marzo, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università “La Sapienza” di Roma, per il convegno organizzato dal G.O.N.G., il Gruppo Orientamento Nutrizione Giovani. Fra i presenti, anche alcuni allievi dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli, accompagnati dalla docente di Scienza e Cultura dell’Alimentazione Prof.ssa Rosa Gozzolino.

Coordinato dal Prof. Alessandro Pinto, il ‘Gong’ riprende le sue attività a servizio degli studenti, dei professori e di tutto il personale universitario. Ma non solo.

Nato per iniziativa della Prof.ssa Anna Patti, presso il Dipartimento di Scienze di Sanità Pubblica e Malattie Infettive, il ‘Gong’ ha spostato da quest’anno la sua sede presso l’Unità di Ricerca in Scienze dell’Alimentazione e Nutrizione Umana del Dipartimento di Medicina Sperimentale. “La finalità del ‘Gong’ – spiegano i suoi coordinatori – è quella di promuovere negli ambienti di studio e di lavoro un corretto stile di vita, basato su una sana alimentazione ed un’attività fisica regolare”. “Applicando, sperimentando e verificando sul campo le indicazioni dei principali programmi istituzionali nel settore della salute e, in particolare, dell’alimentazione, il ‘Gong’ vuole essere uno strumento di monitoraggio e di innovazione, che attraverso il dialogo con le Istituzioni si propone di divenire un concreto punto di riferimento, nell’ambito dell’Educazione Alimentare”.

Leggi tutto...
 
ISTITUTO "G. DI VITTORIO" - COMUNICATI STAMPA- CORSA MIGUEL SANCHEZ

                

foto alunni stadio dei marmiMILLE PER MIGUELfoto stadio marmi

OTTIMI PIAZZAMENTI, ALLO STADIO DEI MARMI, PER I TRE ALLIEVI FINALISTI DEL ‘DI VITTORIO’

 

Ottimi piazzamenti, allo Stadio dei Marmi per i tre allievi dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” che hanno partecipato alla finale della “Mille per Miguel”, la competizione podistica che da molti anni, ormai, vede impegnati migliaia di allievi, in ricordo dell’atleta argentino Miguel Benancio Sanchez, rapito da un commando il 9 gennaio 1978, durante gli anni della dittatura militare.

Questi i nomi dei finalisti, che hanno gareggiato il 21 marzo al ‘Pietro Mennea’ del Foro Italico: Francesco Bargiacchi, Alessio Bargiacchi e Manuela Mecucci.

Correva l’anno 2000, quando ai nastri di partenza si raccolsero più di 1500 appassionati per dare il via alla prima edizione della “Corsa di Miguel”, organizzata con la collaborazione del Club Atletico Centrale e dell’Assessorato alle Politiche Sportive del Comune di Roma. L’idea era partita da Valerio Piccioni, giornalista della Gazzetta dello Sport.

Per ricordare la passione del giovane argentino per la corsa e lo sport, anche quest’anno si è svolta, dunque, la “Mille di Miguel”.Ad accompagnare gli allievi del ‘Di Vittorio’ sono state le docenti Loredana Alfarano, Gabriella Moriggi e Ambra Ruia. L’insegnante di sostegno Elvira Coti e l’Assistente Specialistica Paola Zucchini hanno fornito il loro prezioso supporto per aiutare gli alunni con disabilità. A spiegare i dettagli della partecipazione degli studenti del “Di Vittorio” alla gara, è la Prof.ssa Ambra Ruia, Docente di Scienze Motorie dell’Istituto Superiore di via Y. De Begnac: “Dopo la competizione dei 10 km per i professionisti, che il 29 gennaio ha attraversato le vie di Roma dal Piazzale della Farnesina allo Stadio Olimpico, oggi è stata la volta degli studenti. La corsa dei 1000 metri si è svolta allo stadio Nando Martellini, nello splendido scenario delle Terme di Caracalla. I nostri 40 ragazzi (dell’Istituto Alberghiero, del Tecnico-Commerciale e dell’indirizzo Geometri) sono stati bravissimi. Nonostante la difficoltà che talvolta incontriamo, a causa di strutture sportive non sempre ottimali, abbiamo visto emergere notevoli qualità atletiche durante gli allenamenti a scuola e anche oggi, nel corso della gara. Siamo felici di aver fatto conoscere ai nostri allievi una figura straordinaria come quella di Miguel, che ha incarnato il senso più profondo della passione sportiva e dell’amore per la libertà. E’ nostro dovere tramandarne la memoria alle nuove generazioni”. 

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 9 di 16

Gazzetta Amministrativa

 

Calendario

<<  Luglio 2017  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Orologio

Ulti Clocks content

BIBLIOTECA ON LINE

Banner

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. Per avere maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti alluso dei cookie.

EU Cookie Directive Module Information